domenica 23 giugno 2019

Lo spettacolo di Natale!



Un'antica fiaba popolare cinese che ci insegna il valore della generosità autentica.


Adatto al pubblico esigente della scuola primaria.
Se vuoi portare questo spettacolo nella tua scuola di Milano o Lombardia contattaci!

venerdì 8 settembre 2017

I NOSTRI SPETTACOLI

Le fiabe sono elementi importanti per la crescita emotiva ed interiore dei bambini. Quelle che vi proponiamo, sono raccontate e recitate da attrici e attori professionisti e sono pensate per differenti fasce di età.

ARRIVIAMO DIRETTAMENTE NELLA VOSTRA SCUOLA
E PENSIAMO A TUTTO NOI!

^ La durata di ciascuna fiaba popolare va dai 35 ai 50 minuti circa 
^ Ogni fiaba viene raccontata utilizzando le tecniche del teatro di narrazione con l'ausilio di   costumi,  oggetti e piccole scenografie e può essere adattata a qualsiasi spazio purché protetto e silenzioso 
^ Spazio d'azione 4m x 3m più lo spazio necessario a far sedere i piccoli spettatori ^ Almeno una presa di corrente 
^ Allestimento spettacolo: 1h. e mezza per il montaggio, 1h. per lo smontaggio.

IL VASO DI MAGGIORANA
fiaba con le maschere della commedia dell'arte
con Marzia Laini e Federico Lotteri

Con questo spettacolo divertente si ha l'occasione di ascoltare una fiaba italiana e di conoscere le principali maschere della commedia dell'arte: un patrimonio italiano che tutti conoscono ma che pochi hanno visto dal vivo. In questa storia, una ragazza intraprendente non si lascia abbindolare dal suo nobile corteggiatore e una serie di scherzi e astuti travestimenti condurranno ad un finale inaspettato: “stella Diana, quante foglie ha la tua maggiorana?”“oh mio nobile cavaliero, quante stelle vi è nel cielo?” Questo divertente dialogo è solo l'inizio di un corteggiamento tutt'altro che banale!


I TRE CAPELLI D'ORO dei f.lli Grimm
con Marzia Laini e Federico Lotteri


I tre capelli d'oro è una fiaba vivace e ricca di colpi di scena. Non mancano le immagini poetiche e le scene divertenti dove il pubblico di adulti e bambini si ritrova a ridere di buffe situazioni e personaggi comici, dove il personaggio principale per riuscire nel suo compito può soltanto contare sulle proprie forze e nella fede sulle proprie capacità. Elementi indispensabili per conoscerci in profondità e per poter far trionfare la luce della propria personalità.


L'ALBERO CHE PARLA
FIABA ITALIANA

Un re, un bosco e una voce misteriosa: “aspettare e non venire è una cosa da morire..” è forse possibile che un albero possa parlare? Se c'è di mezzo una strega tutto è plausibile. Anche che una principessa si ritrovi con la pelle di legno. Per risolvere il pasticcio per il meglio ci vorrà una bella dose di sangue freddo unita alla fedeltà.

E il saper aspettare, lasciare cioè che le qualità intrinseche del nostro essere possano sorgere. E ciò lo si può ottenere solo con un duro lavoro, senza scorciatoie ingannevoli. Solo così dietro la scorza dura e legnosa della fatica, si può trovare la soddisfazione vera di una maturazione conquistata e meritata.
 

LA SIGNORA HOLLE
fiaba nordica per il primo ciclo 
Con Stefania Apuzzo e Marzia Laini
E’ la storia di due sorellastre, l’una bella e l’altra pigra, che una volta cadute nel pozzo si ritrovano nel magico mondo della signora Holle, dove le mele parlano, il pane non vuole bruciarsi e dove il cuscino deve essere sprimacciato con cura, con le piume che volano tutt’intorno: perché quando le piume volano per la stanza allora vuol dire che sulla terra cade la neve.
Una fiaba “circolare” dall'atmosfera calda e accogliente come un racconto in una sera d'inverno davanti al camino.
Un classico dei f.lli Grimm interpretato da due attrici con un vivace scambio di ruoli.

IL NATALE VIENE DA LONTANO
antica fiaba popolare cinese
con Marzia Laini, Federico Lotteri


Due personaggi di oggi si scambiano i doni di Natale e poiché per loro conta solo il valore materiale dei regali finiscono col litigare... ma d'un tratto i due si accorgono di un regalo inaspettato e senza mittente: si tratta di una fiaba che viene dal lontano oriente, dalla Cina, dove attraverso le vicissitudini del protagonista i nostri personaggi riscopriranno il significato di una generosità genuina che viene dal profondo dell'anima e si può praticare tutti i giorni, non soltanto a Natale.





POAVOLA,LA BAMBOLA MAGICA
ANTICA FIABA ITALIANA per il primo ciclo
con Marzia Laini e Patrizio Luigi Belloli

Antica fiaba popolare dalla trama semplice e divertente dove si racconta che ciò che è ottenuto con l'inganno non rende buoni frutti, mentre un atto di gentilezza da un cuore puro può fare meraviglie.
Due sorelle rimaste orfane reagiscono alla miseria ed entrano in possesso di una bambola magica: una notte la bambola le sveglia dicendo che deve fare i suoi bisognini... che sorpresa quando le due sorelle si ritrovano davanti ad un bel mucchietto di monete d'oro!
Una fiaba che mostra come anche nelle situazioni più difficili si può trovare la felicità, purché non vengano meno l’onestà e la semplicità. Ma se è l’avidità a far da padrona ecco che tutto diviene negativo, generando in questa storia, per così dir, odori non proprio soavi.
Una fiaba rara e insolita,una preziosa perla nel panorama di fiabe europee tutta da riscoprire .


ROSMARINA
fiaba italiana
con Marzia Laini e Federico Lotteri
Cosa succederebbe se ad una regina di un regno lontano nascesse anziché un bambino, una pianta di rosmarino?
Un inizio così curioso è solo il preludio di una storia affascinante, in cui troveremo addirittura il Principe di Spagna (innamorato della pianta e disposto a tutto pur di averla) il giardiniere fidato, un Mammo-drago e una Mamma Draga... e dulcis in fundo la bella e gioiosa Rosmarina!
Una fiaba “verde”che ci insegna il valore delle piante, ma soprattutto dell'importanza della purezza e della trasparenza, un tesoro molto prezioso che deve essere coltivato e “innaffiato” ogni giorno, magari accompagnando il tutto con le vivaci note di uno zufolo!

mercoledì 14 settembre 2016

corsi di teatro


PER LA SCUOLA PRIMARIA E LA SCUOLA MEDIA

Sorbo selvatico asd si avvale di una lunga esperienza nella conduzione di laboratori presso scuole elementari e medie.
Ci piace considerare il movimento ludico come un' occasione
per esplorare, indagare e crescere divertendosi.
L’esperienza è la cifra che contraddistingue i nostri laboratori teatrali:
sperimentare sulla propria pelle permette di imparare molto su di me e i miei compagni, il rispetto, la fiducia e lo stare insieme.
Nel percorso verranno esplorate e sviluppate

.le capacità espressive
.la voce
.il lavoro col corpo

ci si “allenerà” alla coralità e si giocherà con oggetti,costumi e musica: strumenti che favoriscono e stimolano la fantasia e le sue infinite trasformazioni.

Educare all’ ascolto di sé in rapporto con gli altri, all'utilizzo dei vari linguaggi, a lasciar fluire le proprie emozioni, a trovare soluzioni che tengano conto delle proprie risorse e dei propri limiti: tutto ciò mira allo sviluppo della creatività, ma soprattutto alla crescita personale.


LA VERA SCUOLA DI MAGIA




I NOSTRI INSEGNANTI:
attrice danzatrice insegnante, presidente dell'associazione.
Formatasi presso il csrt di Pontedera affianca alla pratica del teatro lo studio del circo e della danza.
E' attrice professionista nel campo del teatro per ragazzi.
Da più di quindici anni insegna regolarmente teatro e movimento ludico presso le scuole primarie e secondarie di Milano.
DIPLOMATA IN RADIESTESIA INSEGNERA' A COSTRUIRE GLI ATTREZZI MAGICI.

Educatrice ed assistente all'infanzia, naturopata, insegnante di massaggio infantile, SI è formata nella scuola Laura Verdi di Milano per la Doula di nascita e doula post-parto, vanta esperienza in ambito internazionale (tra le altre nel 2002 la collaborazione nella scuola d'infanzia Waldorf presso Arequipa in Perù al progetto “Università della Vita e della Pace” del Prof. Hernan Huarache Mamani e nel 2005 e il lavoro/volontariato presso orfanotrofio ad Hebo in Eritrea per il progetto “Salva la vita”.
DAL 2006 al 2015 è Educatrice presso L’Arcobaleno S.F.A. Servizio Formazione all’Autonomia per ragazzi disabili del comune di Cologno Monzese MI.
DIPLOMATA IN NATUROPATIA INSEGNERA' ERBOLOGIA.


Ddiplomata in lettere all'università cattolica di Milano, lavora per anni come bibliotecaria. Parallelamente apprende e poi pratica e insegna le tecniche di ceramica e ceramica raku.
Fin da piccola pratica lo yoga, e dopo varie esperienze di studio e pratica si diploma come insegnante di yoga nel maggio del 2018 seguendo il corso triennale Jati Yoga School del Centro Anantamatra di Milano.
INSEGNERA' BODYMAGIC E ARGILLERIE




Responsabile di Asilo Nido, Educatrice e appassionata di musica lirica collabora al
progetto Le Storie dall'Opera presso scuole dell'infanzia, scuole elementari librerie
e biblioteche.

INSEGNERA' MISTERI E MAGIE NELLE STORIE DELL'OPERA

Si occupa di teatro in qualità di regista, attore e autore; è insegnante di materie letterarie e poeta.
Nel 2004 consegue il diploma di recitazione presso la scuola del Teatro Arsenale di Milano. Frequenta inoltre seminari di formazione con Carlo Boso e César Brie.
E’ attore in spettacoli per adulti e bambini, è maestro-performer nella rassegna nazionale “Quaderni aperti”(dal 2011) e in “Poetiche istantanee”. E’ regista tra gli altri di: “Superfisica”, spettacolo di teatro-scienza per ragazzi, vincitore del bando “Fare Work” e"Abbandonare Didone", vincitore del Next Generation festival 2013 di Padova. Dal 2006 è docente di Lettere nelle scuole secondarie di I grado; organizza laboratori e spettacoli teatrali per le scuole materne, elementari e medie. E’ autore dei libri di poesie.
APPASSIONATO DELLE TRADIZIONI NATIVO AMERICANE INSEGNERA' GLI ANIMALI MAGICI.

Inizia nel 2002 studiando arte drammatica, recitazione cinematografica, mimo, voce, commedia dell’arte, acrobatica e clownerie a Roma, L' Aquila e Milano. Diplomato presso la scuola de “l'Arsenale”.
Recita in spot pubblicitari e in alcune trasmissioni televisive.
È attore professionista nel teatro per adulti e bambini, con una significativa esperienza con il teatro di marionette dei “Colla”.
IRRESISTIBILE E COINVOLGENTE INSEGNERA' I TRUCCHI DI MAGIA E ILLUSIONISMO.







lunedì 5 settembre 2016

I NOSTRI SPETTACOLI
E
LE NOSTRE FIABE



IL VASO DI MAGGIORANA
fiaba con le maschere della commedia dell'arte

con Marzia Laini e Federico Lotteri



Con questo spettacolo divertente si ha l'occasione di ascoltare una fiaba italiana e di conoscere le principali maschere della commedia dell'arte: un patrimonio italiano che tutti conoscono ma che pochi hanno visto dal vivo. In questa storia, una ragazza intraprendente non si lascia abbindolare dal suo nobile corteggiatore e una serie di scherzi e astuti travestimenti condurranno ad un finale inaspettato: “stella Diana, quante foglie ha la tua maggiorana?”“oh mio nobile cavaliero, quante stelle vi è nel cielo?” Questo divertente dialogo è solo l'inizio di un corteggiamento tutt'altro che banale!




I TRE CAPELLI D'ORO

dei f.lli Grimm
con Marzia Laini e Federico Lotteri



I tre capelli d'oro è una fiaba vivace e ricca di colpi di scena. Non mancano le immagini poetiche e le scene divertenti dove il pubblico di adulti e bambini si ritrova a ridere di buffe situazioni e personaggi comici, dove il personaggio principale per riuscire nel suo compito può soltanto contare sulle proprie forze e nella fede sulle proprie capacità. Elementi indispensabili per conoscerci in profondità e per poter far trionfare la luce della propria personalità.




L'ALBERO CHE PARLA 
FIABA ITALIANA

Un re, un bosco e una voce misteriosa: “aspettare e non venire è una cosa da morire..” è forse possibile che un albero possa parlare? Se c'è di mezzo una strega tutto è plausibile. Anche che una principessa si ritrovi con la pelle di legno. Per risolvere il pasticcio per il meglio ci vorrà una bella dose di sangue freddo unita alla fedeltà.

E il saper aspettare, lasciare cioè che le qualità intrinseche del nostro essere possano sorgere. E ciò lo si può ottenere solo con un duro lavoro, senza scorciatoie ingannevoli. Solo così dietro la scorza dura e legnosa della fatica, si può trovare la soddisfazione vera di una maturazione conquistata e meritata.





IL LAGO OLIVASTRO

antica fiaba popolare cinese
con
Marzia Laini, Federico Lotteri


Siamo in Cina in un villaggio che sorge vicino ad un lago olivastro.
La vita del ragazzo protagonista della storia è dura e la sua fatica non viene ricompensata né dai guadagni né dal cibo.

Un giorno il giovane decide di partire per andare a chiedere direttamente allo Spirito della Montagna il motivo di tanta miseria e dello strano colore torbido del lago.

Il viaggio si rivela faticoso ma ricco di incontri ed alla fine il ragazzo giungerà innanzi al grande Spirito della Montagna in persona, che finalmente si appresta a rispondere alla sua domanda , ma…

Una fiaba che insegna come la generosità e la purezza siano la vera ricchezza a cui dobbiamo volgerci; questo è possibile solo se ciò che viene fatto non viene calcolato sulla base di un ritorno immediato, ma si presenta vero e sincero perché viene dal più profondo del cuore.

                             POAVOLA,LA BAMBOLA MAGICA
                     ANTICA FIABA ITALIANA
           con Marzia Laini e Patrizio Luigi Belloli



Antica fiaba popolare dalla trama semplice e divertente dove si racconta che ciò che è ottenuto con l'inganno non rende buoni frutti, mentre un atto di gentilezza da un cuore puro può fare meraviglie.
Due sorelle rimaste orfane reagiscono alla miseria ed entrano in possesso di una bambola magica: una notte la bambola le sveglia dicendo che deve fare i suoi bisognini... che sorpresa quando le due sorelle si ritrovano davanti ad un bel mucchietto di monete d'oro!

Una fiaba che mostra come anche nelle situazioni più difficili si può trovare la felicità, purché non vengano meno l’onestà e la semplicità. Ma se è l’avidità a far da padrona ecco che tutto diviene negativo, generando in questa storia, per così dir, odori non proprio soavi.
Una fiaba rara e insolita,una preziosa perla nel panorama di fiabe europee tutta da riscoprire .

 
MAEMMA : l'uomo che imparò a nutrire madre terra

spettacolo rivolto alle scuole primarie.
Nella terra vive Maemma: l'amica dei lombrichi e delle radici.

Un giorno arriva un essere umano e decide di coltivarla: Maemma è felice di collaborare alla nascita di piante ortaggi dai sapori intensi e proprietà nutrienti.
L'uomo vive in armonia con la terra e i ritmi delle stagioni: raccoglie ciò che gli serve e fa tutto come si deve.
Poi inizia a nutrirsi di ammiccanti cibi industriali : perde la forze, diventa pigro, inquina la terra, la sfrutta e non ascolta più la voce interiore che vibrava in accordo con la natura.




Maemma si ammala, è debole, si sforza di accontentare l'uomo ma il cibo che fornisce non ha più un buon sapore. Se la terra sta male, anche l'umanità si ammala.
Ma non tutto è perduto.
L'uomo infatti, allo stremo delle forze, ritrova la voce interiore che lo guida nuovamente verso l'armonia.
E Maemma, rigenerata e nutrita dalla forza di volontà e dalle cure dell'uomo, torna a risplendere di una rinnovata primavera.

Sorbo selvatico si avvale della sua poetica e della sua esperienza per creare e rappresentare uno spettacolo in linea con il tema cardine di
EXPO 2015: NUTRIRE IL PIANETA.
                                                         


ROSMARINA


fiaba italiana
con Marzia Laini e Federico Lotteri
 
Cosa succederebbe se ad una regina di un regno lontano nascesse anziché un bambino, una pianta di rosmarino?
Un inizio così curioso è solo il preludio di una storia affascinante, in cui troveremo addirittura il Principe di Spagna (innamorato della pianta e disposto a tutto pur di averla) il giardiniere fidato, un Mammo-drago e una Mamma Draga... e dulcis in fundo la bella e gioiosa Rosmarina!
Una fiaba “verde”che ci insegna il valore delle piante, ma soprattutto dell'importanza della purezza e della trasparenza, un tesoro molto prezioso che deve essere coltivato e “innaffiato” ogni giorno, magari accompagnando il tutto con le vivaci note di uno zufolo!




GRAMIGNA, COSMEA E LA PIANTA DI CLIEGIE
spettacolo dedicato alle scuole materne
ed alla prima elementare
di e con Francesca BiffiMarzia Laini






Immaginate un parco con le aiuole verdi e la terra fertile per far crescere i fiori e una ragazza inglese amica delle piante... che succede se arriva una guardiana ruvida e poco amante del disordine? Mentre la guardiana del parco dorme, la ragazza incappucciata fa visita al parco di nascosto per curare le piante e con lo sbocciare dei fiori anche il cuore della custode arcigna si vestirà di primavera.

Uno spettacolo adatto ai bambini delle materne ed elementari, dove si impara a rispettare la natura e i suoi tempi, e dove si vede “che ogni lavoro ben fatto costa fatica, ma da una gran bella soddisfazione”.







venerdì 25 marzo 2016

spettacoli in Sardegna

estate: opportunità unica 
per stare insieme!

spettacoli teatrali di qualità per bambini 
e famiglie


Le fiabe sono elementi importanti per la crescita emotiva ed interiore dei bambini. Quelle che vi proponiamo, sono raccontate e recitate da attrici e attori professionisti. 
Siamo convinti che le storie, anche se vengono da tempi lontani, non hanno perso la loro forza e lo loro freschezza, la profondità dei loro messaggi e la magia che contengono.

^ La durata di ciascuna fiaba popolare va dai 35 ai 50 minuti circa 
^ Ogni fiaba viene raccontata utilizzando le tecniche del teatro di narrazione con l'ausilio di costumi,  oggetti e piccole scenografie e può essere adattata a qualsiasi spazio purché protetto e silenzioso 
^ Spazio d'azione 4m x 3m più lo spazio necessario a far sedere i piccoli spettatori ^ Almeno una presa di corrente 
^ Allestimento spettacolo: 1h. e mezza per il montaggio, 1h. per lo smontaggio.
 

Prezzi 

^ uno spettacolo euro 385
^ due spettacoli nello stesso giorno 695 euro 
^ due spettacoli in giorni diversi 750 euro 
^ tre spettacoli in giorni diversi 995 euro
 

L'associazione “Sorbo Selvatico a.s.d.” Il Teatro del Sorbo Selvatico nasce nel 2000 a Milano dall'incontro di attori professionisti ed opera in prevalenza nel campo del teatro per ragazzi. Oltre alla produzione di spettacoli, presentati fra l'altro in scuole, librerie e musei, conduce laboratori teatrali presso scuole elementari, medie, enti pubblici e privati, rivolti a bambini ed adolescenti. Vista l’unione fra teatro e sport nel 2014 nasce “Sorbo Selvaticoa.s.d.” che si avvale della collaborazione di conduttori con formazione di danza, teatro e arti marziali per garantire un livello elevato nei suoi corsi di movimento ludico e teatrale.
 


 
ROSMARINA
fiaba italiana
con Marzia Laini e Federico Lotteri
 
Cosa succederebbe se ad una regina di un regno lontano nascesse anziché un bambino, una pianta di rosmarino?
Un inizio così curioso è solo il preludio di una storia affascinante, in cui troveremo addirittura il Principe di Spagna (innamorato della pianta e disposto a tutto pur di averla) il giardiniere fidato, un Mammo-drago e una Mamma Draga... e dulcis in fundo la bella e gioiosa Rosmarina!
Una fiaba “verde”che ci insegna il valore delle piante, ma soprattutto dell'importanza della purezza e della trasparenza, un tesoro molto prezioso che deve essere coltivato e “innaffiato” ogni giorno, magari accompagnando il tutto con le vivaci note di uno zufolo!
 
 
 
L'ALBERO CHE PARLA 
fiaba italiana dall'atmosfera magica 

Collezionare oggetti preziosi non serve a nulla se manca la gioia di una relazione! 
Un re, un bosco e una voce misteriosa: “aspettare e non venire è una cosa da morire..” è forse possibile che un albero possa parlare? Se c'è di mezzo una strega tutto è plausibile. Anche che una principessa si ritrovi con la pelle di legno. Per risolvere il pasticcio per il meglio ci vorrà una bella dose di sangue freddo unita alla fedeltà e al saper
aspettare: lasciare cioè che le qualità intrinseche del nostro essere possano sorgere. E ciò lo si può ottenere solo con un duro lavoro, senza scorciatoie ingannevoli. Solo così, dietro la scorza dura e legnosa della fatica, si può trovare la soddisfazione vera di una maturazione conquistata e meritata.


 I TRE CAPELLI D’ORO divertentissima fiaba nordica 
Il gioco del travestimento è uno spasso se a farlo sono due attori che, con qualche costume e tanta fantasia, riescono a trasformarsi in innumerevoli personaggi per raccontare una storia ricca di colpi di scena: nei TRE CAPELLI D'ORO dei fratelli Grimm  si racconta di una povera donna che dà alla luce un bambino a cui viene predetto che un giorno sposerà la figlia del re. Il re, un uomo dal cuore malvagio, saputo della predizione, decide di porre fine a quella giovane vita. Ma le sue azioni gli si ritorcono contro e la predizione si avvera ugualmente... allora il re gli affiderà la missione più pericolosa che il suo nero cuore possa concepire: andare a prendere “I tre capelli d’oro del Diavolo” . In fin dei conti la fortuna aiuta gli audaci!